De Gregori in concerto alle pendici dell’ermo colle

ROMA – Alice, Pablo e Bufalo Bill, Caterina, il generale, quello dietro la collina, la donna cannone che “sola verso un cielo nero nero s’incamminò”, quel galantuomo del signor Hood, il pianista di piano bar e Nino, il ragazzino con le scarpe strette. Sono piccole storie cantate e raccontate da Francesco De Gregori, che nel tour che lo sta portando in giro per l’Italia torna al suo repertorio dopo la collaborazione con Giovanna Marini da cui è nata la fortunata raccolta “Il fischio del vapore”.
De Gregori sarà stasera in piazza Leopardi, dove chiuderà con un concerto gratuito la manifestazione Recanati Forever. Il cantautore proporrà le sue piccole grandi storie di oltre trent’anni di carriera, e sarà accompagnato da Guido Guglielminetti (basso e capobanda), Lucio Bardi e Paolo Giovanchi (chitarre), Alessandro Svampa (batteria), Marco Rosini (mandolini). Il tour prosegue il 2 agosto a Zafferana Etnea (Catania), il 3 agosto Vittoria (Ragusa), 4 agosto a Brolo (Messina) allo Stadio Comunale.
Sarà un ex campo militare, nel centro di Piacenza, a ospitare la prima tappa italiana di Manu Chao, accompagnato da Radio Bemba Sound System. Non sarà un concerto qualsiasi: i cancelli si aprono alle 15 e da quel momento inizierà la festa sul palco che prevede la partecipazione di gruppi teatrali e ospiti musicali, diversi per ognuna delle tre tappe. Il biglietto costa 10 euro, ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni e anziani. Sabato 2 agosto nel Campo Daturi a Piacenza, Manu Chao ospiterà Link Quartet, Montefiori Cocktail, The Hormonauts. Lunedì 4 agosto allo stadio Adriatico di Pescara sarà preceduto da Aramire: Compagnia Vocale Salentina; mercoledì 6 agosto a Volterra, lo spettacolo si aprirà con la Compagnia della Fortezza e la Bandabardò.

De Gregori in concerto alle pendici dell’ermo colleultima modifica: 2003-07-31T20:38:01+00:00da giornale_web
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento