Torino, anziana sgozzata L’assassino ha confessato

TORINO – L’assassino della professoressa ha confessato. Si chiama Massimiliano Gamba, ha 35 anni, e vive a Pont Canavese, la località di villeggiatura dove l’anziana donna ha trascorso le sue ultime vacanze. L’ha uccisa per pochi soldi, 100 o 200 euro: era in difficoltà economiche e, a quanto ha raccontato alla polizia, è stato colto da un raptus.

L’uomo aveva conosciuto Nadia Bisetti proprio quest’estate. L’aveva portata al pronto soccorso quando si era rotta un polso. E proprio in quell’occasione aveva conquistato la sua fiducia. Qualche giorno fa, poi, le aveva telefonato, apparentemente per salutarla, ma con la segreta intenzione di chiederle un prestito. La donna lo aveva invitato a passare da Torino. E lui, venerdì, le ha bussato alla porta.

Nadia Bisetti non apriva mai a nessuno, era una donna molto riservata, ma aspettava la visita di quel conoscente. Lui è entrato nell’appartamento. Mentre la donna gli preparava una bibita, le ha chiesto dei soldi. Ma la signora, garbatamente, gli ha spiegato che non poteva prestaglieli. A quel punto, l’uomo, accecato dalla rabbia, le ha sferrato un pugno e poi l’ha accoltella alla gola con una lama da cucina.

Mentre la donna agonizzava, ha rovistato con furia in tutto l’appartamento, dove ha trovato cento o duecento euro. Poi ha staccato il telefono, ha portato via le chiavi dell’appartamento ed è tornato a Pont Canavese. La polizia è arrivata a lui attraverso i tabulati delle telefonate: il suo cellulare risultava venerdì in Corso Francia, la via in cui abitava la professoressa di matematica. Stamani, all’alba, l’arresto. Poco dopo Massimiliano Gamba ha confessato: l’ha uccisa per un raptus. Se lo avesse fatto intenzionalmente, spiega, avrebbe portato via anche i gioielli.

Nel modesto appartamento di Pont Canavese, dove l’uomo viveva con la compagnae due bambini, gli inquirenti hanno trovato un paio di pantaloncini sporchi di sangue.

Torino, anziana sgozzata L’assassino ha confessatoultima modifica: 2003-08-31T15:37:32+00:00da giornale_web
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Torino, anziana sgozzata L’assassino ha confessato

Lascia un commento