Roma e Milan, sfida continua, la Juve vince a Genova, la Lazio crolla

ROMA – Lotta serrata al vertice della classifica. Roma e Milan insistono. Il gruppo Capello vince a Perugia, mentre il Milan (grazie ad un grande Kakà) batte la Reggina a San Siro. La Juve però non molla e vince a Genova contro la Sampdoria. Buffon viene colpito alla testa da un oggetto lanciato dagli spalti. Crolla la Lazio all’Olimpico. Ancona … Continua a leggere

Tre punti importanti a Perugia la ROma dimentica il Milan

PERUGIA – Il Milan è già alle spalle. Capello voleva segnali importanti dalla trasferta di Perugia e la sua Roma li ha forniti. Non tanto per la prestazione, sulla sufficienza e nulla più, ma per il risultato (il massimo con il minino sforzo) e per la capacità di mantenere il vantaggio dall’inizio alla fine. Ancora una volta è stato Amantino … Continua a leggere

Al volante di una Porsche gialla c’è un’ipocrisia anche x the colours

Girare su una Porsche gialla, se non si è perlomeno Oliviero Toscani, è piuttosto imbarazzante. Grigia sarebbe diverso – esiste anche un’ipocrisia dei colori. Se poi sono gialle anche le cinture, l’impatto è il classico “sì, sto passando su una Porsche gialla, decisamente gialla, embeh?”. Pare che le macchine a tinte forti siano meno soggette a incidenti. Effettivamente l’impressione, su … Continua a leggere

Patente a punti: 448 morti in meno

Effetto patente a punti sugli incidenti stradali. Dalla data di entrata in vigore della norma (1 luglio 2003), gli incidenti sono diminuiti del 19% (83.246 nel secondo semestre 2003 contro i 102.328 dell’analogo periodo del 2002), i morti sono calati del 18% (1.990 contro 2.438), i feriti del 23% (57.738 contro 74.741). Questi i dati rilevati da polizia stradale e … Continua a leggere

In crescita il mercato delle moto nel 2003

Il mercato delle moto e dei motocicli ha chiuso il 2003 con un aumento delle vendite dell’ 1,85 per cento rispetto al 2002. Lo ha reso noto oggi l’ Ancma (Associazione nazionale ciclo motociclo e accessori). Complessivamente nel 2003 sono state vendute 581.467 tra moto e motocicli, di cui 276.452 scooter (+5,2%), 130.585 moto (+1%), 174.340 motocicli (-2,4%). Moto e … Continua a leggere

Lodo, il centrodestra accusa: “legge giusta sentenza politica”

ROMA – Mentre il centrosinistra esulta alla decisione della Corte Costituzionale di dichiarare illegittimo il Lodo Schifani, il centrodestra non ci sta. Da Bondi a Follini a Taormina, l’idea che circola è la medesima: che quella della Consulta sia una sentenza “politica” e che il Lodo va difeso, perché legge giusta e coerente. Solo dal capogruppo della Lega, Cè, una … Continua a leggere

Iscrizioni nelle scuole statali entro il 31 gennaio

ROMA – Iscrizioni aperte fino al 31 gennaio 2004 per gli studenti delle scuole statali di ogni ordine e grado. Lo stabilisce la circolare del ministero dell’Istruzione emanata oggi, che fa chiarezza anche sui dubbi legati alla nuova riforma. Potranno iscriversi alla prima classe della scuola primaria anche i bambini che compiono i 6 anni entro il 28 febbraio 2005: … Continua a leggere

Milano, ancora stop ai trasporti il PRefetto: “Basta li denuncio”

19:00 – Il comune di Milano denuncia che i cittadini esasperati per le proteste hanno compiuto atti di vandalismo sulle strutture dell’Atm. “Tali fenomeni – è scritto in una nota – seppure maturati in un clima di esasperazione dei cittadini utenti, non hanno alcuna giustificazione. 18:58 – I dipendenti dell’Azienda trasporti consorziali di Bologna sciopereranno venerdì prossimo, 16 gennaio. Gli … Continua a leggere

Bazoli:”Noi siamo le vittime” conciliazione coi risparmiatori?

MILANO – Si apre un altro fronte d’indagine sul crac Parmalat. La Procura di Roma è decisa a indagare sul comportamento tenuto dagli istituti di credito che hanno collocato i bond del gruppo di Collecchio tra i risparmiatori della Capitale. Ma anche Parma e Milano stanno ormai puntando i riflettori sul ruolo svolto dagli istituti di credito nel dissesto finanziario. … Continua a leggere

Il capo è come “Hannibal”? Un test aiuta a scoprirlo

NESSUN dirigente, responsabile, quadro aziendale, capo si riconoscerà in quel che segue. Eppure, se docenti universitari di primo livello e consulenti dell’Fbi hanno addirittura elaborato uno studio per tracciare questo profilo psicologico, il problema esiste. Esistono cattivi capi. Esistono capi sadici, incompetenti, insicuri. Ma esistono anche capi che ubbidiscono agli stessi schemi mentali dei più pericolosi assassini. Capi che usano … Continua a leggere